Buon compleanno, Orgoglio e pregiudizio – plumcake tradizionale inglese

plumcake

Terza puntata dedicata al tea-time all’inglese, nella settimana di festeggiamenti per il compleanno di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.

Oggi vediamo la ricetta del plumcake tradizionale inglese.

La ricetta che vi proponiamo è presa dalla Leiths Baking Bible, regalo dei nostri amici londinesi (e chi altri?) e propone il dolce in una versione tradizionale e da festa. Pare che il termine plum anticamente indicasse genericamente l’uvetta e altra frutta, in effetti questo dolce le susine proprio non ce le ha. Nella ricetta originale sono previste delle misteriose “bucce varie” che abbiamo sostituito, in assenza di mele e pere biologiche in casa, con ciliegie e scorze di arancia candita. Abbiamo usato uno stampo di circa 24cmx9cm. Da notare l’assenza del lievito nell’impasto (la torta non crescerà nel forno) e la lunga cottura (un’ora e mezza). 

plumcake 1Ingredienti

  • 200g farina 00
  • 200g burro ammorbidito
  • 200g zucchero di canna
  • 200g frutti di bosco (abbiamo usato un mix di lamponi, more, ribes e mirtilli surgelati, tenendoli un po’ fuori dal congelatore)
  • 200g uvetta
  • 3 uova piccole-medie
  • 100g mandorle tritate o affettate
  • 100g frutta candita mista
  • 50ml brandy (sherry nella versione originale of course)
  • scorza grattuggiata di un limone
  • un cucchiaino di cannella
  • un cucchiaino tra noce moscata e macis

Riscaldare il forno a 170°C e preparare lo stampo coprendolo con due fogli di carta da forno. Lavorare il burro a crema insieme allo zucchero. Aprire le uova in una ciotola a parte e sbatterle un po’ con la forchetta perchè si mescolino. Unirle poco per volta al burro, mescolando bene ad ogni aggiunta. Aggiungere i frutti di bosco e la frutta candita, le mandorle, l’uvetta (lavata e asciugata) ed il limone. Setacciare quindi la farina insieme alle spezie e per ultimo versare il brandy. Mescolare lo stretto indispensabile per amalgamare gli ingredienti e versare il composto nello stampo.

Cuocere per almeno un’ora e mezza o finchè un coltello inserito nel centro della torta non ne esca pulito. Lasciare il dolce nello stampo per 15 minuti e poi farlo raffreddare su una gratella.

Messo il tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: