Cous cous di verdure

Qui a Trieste lo scorso weekend c’è stata la Barcolana, la gara di barche a vela che dipinge il golfo più ventilato d’Italia con una miriade di vele bianche e che di fatto ci ricorda che l’autunno è iniziato e che i giorni di bora sono alle porte.. ma noi restiamo ancora per un po’ attaccati all’estate (viste anche le alte temperature di questi giorni) e ci coccoliamo con un piatto semplice e veloce che ci piace sia cucinare sia mangiare. Questo piatto è il cous cous di verdure.

Il cous cous per noi è stata una bellissima scoperta fatta qualche anno fa. Le nostre madri non lo cucinavano mai, vuoi perché non fa parte della tradizione tramandata da nonna a madre e da madre a figlia, vuoi perché agli occhi di noi “stranieri” poteva sembrare una cosa difficile da preparare e comunque un fratello minore della nostra amata pasta. Fatto sta che, andando a vivere lontano dai genitori, innamorandoci entrambi del kebab turco preparato da un ristorantino non lontano dall’università e scoprendo poco alla volta i sapori ed i profumi medio-orientali, abbiamo presto scoperto questo piatto per noi prima tanto sconosciuto quanto adesso amato.

In più la sua preparazione è così facile e veloce che spesso lo prepariamo quando abbiamo poco tempo a disposizione per preparare una cena, in una sera d’estate che si rincasa un po’ più tardi del solito o per accompagnare un aperitivo con gli amici, insieme a finger food e stuzzichi vari. Ma, oltre alla sua velocità di preparazione, altro pregio del cous cous è che si accompagna praticamente a tutto anche se le verdure, in questo ambito, di solito la fanno da padrona: ed è così che si possono abbinare tutte le verdure estive (specie i peperoni!), dai colori diversi e vivaci, accompagnate da erbe aromatiche, spezie e condimenti di vario tipo tra cui proprio quelli della tradizione culinaria che comprende il cous cous, come la piccantissima harissa.

Ci siamo quindi concessi questo colorato cous cous di verdure preparato con:
  • 250g cous cous
  • 2 pomodori
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 cetriolo
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 2 cucchiai olio
  • 1 cucchiaino harissa
  • sale
Ecco come abbiamo preparato il piatto:
Pelare la carota – e volendo anche pomodori (passandoli nell’acqua bollente) e peperoni (passandoli prima in forno e poi chiudendoli in un sacchetto a trasudare) – e tagliare tutte le verdure a tocchetti, rondelle o dadini. Cucinare in un wok coperto tutti gli ingredienti stando attenti ai diversi tempi di cottura, mettendo quindi prima le carote poi i peperoni e le zucchine e infine i pomodori. Aggiungere a questo punto anche l’aglio e il prezzemolo tritati, l’harissa ed il sale. Cuocere per qualche minuto, coprendo il wok e girando di tanto in tanto, fino a quando le verdure diventano morbide ma non troppo. Quando il condimento è quasi pronto far bollire 400ml di acqua e versarla in una ciotola in cui è stato messo il cous cous con un cucchiaio di olio. Coprire la ciotola con un piatto e far riposare il tutto per 5-8 minuti: il cous cous deve assorbire tutta l’acqua nella ciotola. Sgranare il cous cous con una forchetta e mescolarlo nel wok con le verdure cotte aggiungendo infine il cetriolo tagliato a dadini. Mescolare e servire. Buon appetito!
Con questa ricetta siamo lieti di partecipare al contest di archcook.com

Messo il tag:, , , , , ,

2 thoughts on “Cous cous di verdure

  1. laura ottobre 22, 2012 alle 1:57 pm Reply

    Si presenta benissimo questo piatto! mi sembra inoltre una proprosta anche leggera!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: